Matthew Gray Gubler
Matthew Gray Gubler nei panni del dottor Spencer Reid

Criminal Minds non ha uno, ma due misteri in sospeto in questa stagione — e lo showrunner Erica Messer non se ne era nemmeno resa conto.

“Non ci avevo davvero pensato fino ad ora!” dice a TVGuide.com. “Ma penso che sia vero. Abbiamo un bel mistero con la fidanzata di Reid e un mistero spaventoso con l’S.I. che durerà tutta la stagione. Non l’avevamo pianificato in questo modo in realtà, ma entrambi in un certo senso hanno funzionato per questa stagione.”

Infatti, i produttori avevano tentato di suggerire alla CBS una trama per un S.I. che durasse tutta la stagione ma senza ottenere davvero di metterla in pratica. “Penso che fossero semplicemente più disposti questa volta,” dice la Messer. “Dal momento che prima altri show erano basati su questa premessa su questa stessa rete. The Mentalist è basato su qualcuno che da la caccia a quell’uomo che ha ucciso la sua famiglia. Penso che non volessero farci competere con altri show sulla stessa rete. Ma quest’anno, quando abbiamo suggerito questa idea e detto, ‘Ci piacerebbe davvero fare questo tizio che se la prende con la squadra,’ loro hanno risposto, ‘Lo faremo!'”

L’S.I. davvero sconosciuto, le cui ombrose stramberie abbiamo visto due volte finora, ha copiato i crimini del cattivo della premiere della stagione, il Silenziatore, per non menzionare il fatto che sta inseguendo furtivamente la BAU scattandogli delle foto. Inoltre, ancora da dover vedere in questa stagione: la fidanzata telefonica di Reid (Matthew Gray Gubler) — la quale non è mai stata vista nemmeno da lui. “Sembra quasi che ci troviamo tutti in quella situazione con lui,” dice la Messer sulla decisione di tenere all’oscuro il volto della brunetta.

Quindi quando verranno smascherati? Apprendete qualche scoop su questo e altro continuando a leggere.

1. Un cattivo per tutta la stagione: Come precedentemente riportato, l’S.I., che continuerà a “lasciare corpi sulla sua scia,” sarà svelato nell’episodio 16, quando lui e la BAU giungeranno a un momento decisivo. Questo non significa che sarà catturato o ucciso. “Molto probabilmente sarà il nostro ultimo caso più tardi in quest’anno, se non addirittura nel finale,” dice la Messer. “Lo abbiamo pianificato per bene ma le cose possono cambiare sempre perchè non abbiamo tutto girato, ma per la maggior parte, sappiamo come vogliamo che quest’uomo finisca.” Le scene della camera oscura dove sta sviluppando gli scatti della BAU termineranno presto, ma la ragione di quelle foto è ricollegabile alla sua connessione con uno o più membri della BAU. “Apprenderete del collegamento più tardi,” dice la Messer. “Quando lo scoprirete, quella sarà la ricompensa alla fine della stagione. … Ma non vogliamo che la ripercussione sia troppa. Vogliamo vivere con questi personaggi per molto, molto tempo e non vogliamo niente di così negarivo che non possano riprendersi da questo.”

2. Più cattivi singoli? Sebbene non abbiano ancora finito con il loro primo tentativo con un antagonista ricorrente, i produttori stanno già consideranno di fare un altro S.I. che duri tutta la stagione il prossimo anno. “Dipenderà da ciò che succede con questo,” dice la Messer. “Penso che sia quel genere di cosa che ci ha dato qualcosa per cui esaltarci, specialmente in un’ottava stagione, e posso credere che ne faremo uno di nuovo.”

3. Smettete di fare il gioco del telefono: La genetista-diventata-consulente-diventata-interesse amoroso di Reid sarà svelata nel decimo episodio, che per coincidenza sarà diretto da Gubler. “Non era stato pianificato. Decidiamo i nostri registi [prima] durante l’estate e poi gli scrittori vanno a creare, e quindi è semplicemente capitato in questo modo,” dice la Messer. Mentre il suo volto sarà rivelato, la Messer rifiuta di specificare se questo significhi che Reid sarà finalmente faccia a faccia con lei e chi la sta intepretando. “Semplicemente ci siamo sentiti tutti come se non dovessimo dirlo e avere le fan di Reid a soppesarlo prima che la vedessimo, quindi è così che volevamo procedere riguardo a ciò,” dice. “Quello che è piaciuto a tutti era che non ci sembrava simile a niente che avessimo già visto e ci siamo sentiti come se solo Reid sarebbe stato capace di avere questo tipo di relazione, dove non hai incontrato la persona e questo accade per la prima volta, ti senti eccitato in quel modo pieno di emozioni. Reid è una creatura emotiva, ma non lo avevate mai visto esaltarsi per fare o ricevere una telefonata. Ha questa cosa nuova nella sua vita, e quanto è meraviglioso?”

4. Zone di pericoloe? La fidanzata di Reid, ovviamente, non è semplicemente una donna ordinaria. Si sta anche vagamente nascondendo e/o allontanando da qualcuno. La Messer promette risposte riguardo il suo “bagaglio” nel dodicesimo episodio, ma naturalmente, la BAU infine sarà coinvolta più avanti nella stagione. “Non sarebbe Criminal Minds se non lo facessero!”

5. Copertura saltata: I produttori hanno pianificato una storia sotto copertura per JJ (A.J. Cook) a cominciare dal quindicesimo episodio, che sarà diretto da Thomas Gibson, ma l’hanno messa da parte per il momento per concentrarsi sull’S.I. dell’intera stagione. “C’è così tanto da far accadere con questo S.I. per l’intera stagione che sembrava scontrarsi contro quella storia,” dice la Messer. “Non volevamo far confusione perchè non sarebbe stato il tizio che la prendeva e sembrava che se ci fossero stati due cattivi lì fuori a prendere di mira i nostri, sarebbe stato troppo. Probabilmente ci rivolgeremo a [questa trama sotto copertura] nella prossima stagione.”

6. “Il profilo del profiler” parte seconda: L’episodio 19 sarà un sequel della puntata Morgan-centrica della seconda stagione “Il profilo del profiler,” in cui abbiamo appreso che Morgan (Shemar Moore) era stato abusato sessualmente dal suo mentore Carl Buford (Julius Tennon) mentre si trovava in un centro giovanile. “Ritorna a Chicago e al centro e si tratterà di lui che combatte contro i suoi demoni,” dice la Messer. “Riporta alla mente dei ricordi e il caso è in qualche modo collegato.”

7. Niente Prentiss per il momento: La Messer esclude una visita da parte di Prentiss (Paget Brewster) in questa stagione, ma spera di poterne fare una nel futuro. “Ci piacerebbe vederla tornare, ma non penso che accadrà presto,” dice, aggiungendo che spera di scavare più a fondo nella storia di Blake (Jeanne Tripplehorn) nella seconda metà della stagione. “Penso che si stia adattando così bene e voglio che i nostri fan sappiano di più di lei e della sua relazione via Skype con il marito. Jeanne aveva un vuoto grosso da riempire e sta facendo un ottimo lavoro.”

Criminal Minds va in onda il mercoledì alle 9/8c sulla CBS.

Fonte: Tv Guide

Criminal Minds: 7 indizi sull’S.I. che durerà tutta la stagione, sulla fidanzata di Reid e altro

Un pensiero su “Criminal Minds: 7 indizi sull’S.I. che durerà tutta la stagione, sulla fidanzata di Reid e altro

  • 22 Novembre 2012 alle 13:32
    Permalink

    Dopo due stagioni un po debolucce, questa stagione 8 sembra interessante, soprattutto perchè ci sarà finalmente un cattivo veramente protagonista, un cattivo principale e non i soliti SI sfigati che si fanno sgamare dopo 20 minuti.
    Ottimo anche il fatto che si concentreranno sulla vita privata di JJ e interessante vedere come se la caverà Reid con questa sua fidanzata.

    Certo che se mi volessero fare un bel regalo farebbero tornare al mia adorata Rachel “Ashley” Nichols 🙁

I commenti sono chiusi.