Risultati immagini per kirsten vangsness 2016La stagione 11 di Criminal Minds è stata zeppa di serial killer, ha visto l’addio del membro originale del cast Shemar Moore (Derek Morgan) ed è finita con la massiva evasione che si trascinerà nella stagione 12.

Con il soverchiante compito di ricatturare tutti i fuggitivi, la BAU ha bisogno di aiuto extra, così il cast vedrà nuove aggiunte. Aisha Tyler (Dr. Tara Lewis) diventa una regular, Adam Rodriguez interviene per aggiungere il fattore “fusto” che manca dall’addio di Moore, e Paget Brewster ritorna nel ruolo di Emily Prentiss per molteplici episodi (ndt: l’intervista è stata realizzata prima della promozione a regular).

“La chiamiamo perchè abbiamo bisogno di più mani all’opera dopo ciò che è accaduto alla fine della scorsa stagione, ora che tutti questi cattivi precedentemente catturati sono fuggiti dalla prigione,” dice Kirsten Vangsness, che interpreta Penelope Garcia, a Parade.com in quest’esclusiva intervista. “Quindi ora sono fuori e pronti all’azione e dobbiamo collezionarli tutti, così abbiamo bisogno di aiuto, e lei viene chiamata a rapporto”.

E, se ha qualcosa da dire, Kirsten Vangsness terrebbe Paget Brewster per il resto della stagione. Sa bene cosa voglia dire perdere un membro del cast perchè è stata lei, insieme alla showrunner Erica Messer, ad aver scritto l’episodio che prevedeva l’addio di Derek. E mentre non ha intenzione di parlare del suo prossimo episodio, dice che farà il doppio lavoro nuovamente nella stagione 12.

“Con Thomas (Gibson, che interpretava Aaron Hotchner) che se ne va così improvvisamente, stanno cercando di capire cosa sta succedendo esattamente,” spiega.”Ho sentito infine, che scriverò un episodio più avanti quest’anno. E’ un episodio con un grande impatto. So cosa voglia dire dover affrontare situazioni difficili ed è per questo che vengo scelta per farlo.”

Nel resto dell’intervista, Vangsness parla ancora del ritorno della Brewster, della relazione di Garcia con il nuovo membro del team e molto altro.

Ora che Derek se ne è andato, cosa significa ciò per Penelope? Come la cambierà?

Lo sto guardando accadere ora e non ho una risposta chiara. In un certo senso mi piace non saperlo. Arriva in questa stagione triste, come tutti coloro che hanno qualcosa che non vedono l’ora di vedere sul lavoro e improvvisamente questa cosa se ne è andata. Non c’è niente che possa sostituirlo. E’ insostituibile. E’ la tristezza che proviene dal “pensavo che saremmo sempre stati così.” Poi le persone si sposano e fanno figli, e all’improvviso, quella cosa così importante non c’è più ed è difficile.
Posso dirvi per ora che abbiamo una nuova aggiunta al cast – Adam Rodriguez- che è perfetto per lo show, e aggiunge molto al cast. E a Garcia non piace nemmeno un pochino.

Kirsten Vangsness
Kirsten Vangsness (Photo credit Elisabeth Caren)

Perchè è il rimpiazzo di Morgan o solo perchè la irrita?

Penso entrambe le cose. L’anno scorso hanno scritto una scena poi tagliata, dove Garcia, Reid (Matthew Gray Gubler) e JJ (A.J. Cook) erano fuori dall’ufficio di Morgan e Garcia dice, “Chiunque prenda il suo posto, lo odierò.” Loro dicono, “Tu non odi nessuno,” e lei dice, “Avete ragione, non lo faccio, ma quella persona, la odierò.” Anche se hanno tagliato la scena, rende bene l’idea.

Così nel primo episodio quando Garcia lo incontra, diventa la voce di tutti coloro che hanno sentimenti discutibili verso il nuovo membro del team. E’ così strano perchè lui è così cool e a me piace davvero Adam per parlarci e uscirci, ma poi facciamo queste scene. Quando le abbiamo finite, continuo a fare questa faccia, accartocciata, e mi sento dispiaciuta. Poi dico a me stessa, “Kirsten, forse la prossima volta. Non fare la ragazzina”. Poi lo facciamo, ed è anche peggio. Garcia ha davvero una testa propria.
Siamo all’episodio tre ora, e c’è stato un momento l’altro giorno dove Garcia sta presentando il caso e arriva con la sua tazza a forma di piovra, e la mette giù e continua a parlare. Prende il telecomando, ed è una di quelle cose che non nemmeno se finiscano nella cinepresa, ma a ogni scena, Adam mi guarda e io lo guardo in cagnesco tipo, “Cos’hai da guardare?” Poi lui ha toccato la mia tazza di caffè ed ero così arrabbiata, tipo “non toccare le mie cose.” Divento così acida con lui! E’ così strano.

Posso dirvi per ora, che lei non vuole che le piaccia. E’ anche perchè è una nuova persona ed è così sicuro di se, ed è un’energia diversa, e lei non sa cosa farsene di lui. Garcia è così sicura ma ha questa cosa verso le persone abituali, se loro non la conoscono di già, lei trae conclusioni su come gli altri la vedono. Quindi una delle prime cose che gli dice quando si incontrano per la prima volta è tipo, “Hey, perchè tu lo sappia, ho un fidanzato, quindi smettila di guardare. Comunque, lo so. Sei così figo che probabilmente non fai altro che guardarti allo specchio tutto il giorno.”
E’ davvero ossessionata con: “Sei solo una persona normale e non andremo mai d’accordo. Sei uno dei ragazzi popolari e ti odio.” E’ da li che lei parte.

Ho sentito delle voci sul fatto che Shemar possa tornare come guest star.

Davvero? Beh, sarebbe veramente eccitante. Non ho sentito quella voce.

Com’è avere di nuovo Paget?

E’ fantastico. Lei è una cosa brava attrice. Rende le battute così convincenti solo con il suo appeal intellettuale-informato. E’ così fantastico avere la sua energia di essere umano sul set. Poi come attrice, aggiunge molto. Siamo attualmente più donne che uomini ora, il che accade per la prima volta ed è molto divertente. Amo tutti i ragazzi, non è quello. Facciamo uno show dove ci sono molte vittime donne e non credo che sia qualcosa che vogliamo promuovere nel mondo, quindi è bello poter bilanciare questa cosa, che le persone che stanno proteggendo e aiutando siano delle donne.

Vedo Penelope come il centro emotivo dello show, è il cuore. La vedi allo stesso modo?

Sì, assolutamente. Dico sempre che lei è l’empatia. Tutti ogni tanto possono farsi piccoli per qualcosa, ma è notevole quando un altro personaggio dice, “Wow, questo è così intenso!”, o “questo è difficile”. Ma Garcia può reagire a qualsiasi cosa. Diventa la voce dei telespettatori. Inoltre, è il mezzo per farli sentire a casa. Li tiene tutti uniti.
Direi che la parte più brutta del recitare, avviene ora, sto parlando con te al telefono e sono tutti al lavoro a risolvere crimini. Questa è la parte schifosa dell’essere Garcia. Lei siede nell’ufficio mentre tutti se ne vanno a fare queste esperienze. Non credo che lei voglia davvero essere là fuori con la pistola e quant’altro, ma capita che abbia questi sentimenti.

Fonte: parade.com

Kirsten Vangsness sull’addio di Derek, il ritorno di Brewster e il nuovo Adam Rodriguez