Spencer Reid Diana Reid
Matthew Gray Gubler e Jane Lynch in una scena di Criminal Minds

Quando il Criminal Minds della CBS ripartirà con la dodicesima stagione mercoledì 1 febbraio, un volto familiare finalmente riemergerà: Jane Lynch, torna ad interpretare la madre di Spencer Reid, Diana, come si vede in questa prima foto esclusiva.

La prima di molteplici apparizioni della Lynch “in un certo senso ci fa ripartire dal punto in cui Reid (Matthew Gray Gubler) si trova con sua madre e con la sua battaglia,” dice a TVLine lo showrunner Erica Messer. (Dopo essere stata ammessa ad un rivoluzionario studio sul trattamento dell’Alzheimer, Diana era stata recentemente trovata a vagare per i casinò di Las Vegas, poiché era stata esclusa dal programma a causa di tagli del budget.)

Prima di fare il suo bis davanti alla telecamera, nel ventesimo episodio, la Diana della Lynch interpreterà anche una parte nel tredicesimo episodio, di argomento Reid-centrico, che è stato co-sceneggiato dalla Messer e dal membro del cast Kirsten Vangsness (che ci ha rivelato recentemente che la puntata è una di quelle che “cambia il corso delle cose” per il genio della BAU).

Avendo precedentemente collaborato agli episodi che hanno ucciso l’ex agente della BAU Jason Gideon e preparato la strada per l’uscita di scena di Derek Morgan, la Messer afferma: “Si è scoperto che [Kirsten] ed io facciamo le cose in grande stile. È assolutamente un cambiamento di rotta [per Reid] — un viaggio, per lui e per la squadra, che oserei dire che non avremmo mai immaginato che potesse accadere. E invece accade, e ci troviamo ad esserne testimoni. Ed è una puntata intensa.”

Fonte: TV Line

Primo sguardo a Criminal Minds: Jane Lynch ritorna per una ‘intensa’ trama con Reid