‘Criminal Minds’: Damon Gupton lascia la serie della CBS dopo una stagione

Damon GuptonDamon Gupton sta lasciando Criminal Minds. Gupton si era unito alla serie di vecchia data della CBS lo scorso autunno, a seguito dell’improvvisa uscita di scena dell’originario membro del cast Thomas Gibson.

Gupton è stato uno dei molti nuovi personaggi regolari aggiunti nel corso della scorsa stagione, insieme con Paget Brewster, che è tornata come personaggio fisso, riprendendo il suo ruolo come Prentiss; Adam Rodriguez nei panni dell’agente dell’FBI Luke Alvez; e Aisha Tyler, che è stata promossa a interpretare la dottoressa Tara Lewis. Non è chiaro se Criminal Minds inserirà un nuovo membro regolare del cast per riempire il vuoto lasciato dall’uscita di scena di Gupton.

L’abbandono di Gupton è parte di un cambiamento creativo per lo show. Era stato anticipato nel recente finale della dodicesima stagione, che si era chiuso con un cliffhanger, in cui ad alcuni agenti, al Walker di Gupton, così come a Prentiss, Rossi, JJ, Tara e Alvez, era stata tesa un’imboscata, e ai loro SUV erano state fatte esplodere le ruote e poi i veicoli erano stati colpiti con forza da un autoarticolato ad alta velocità.

Criminal Minds, tramite gli ABC Studios e i CBS TV Studios, ha recentemente firmato nuovi contratti con i veterani Joe Mantegna e Matthew Gray Gubler per la prossima tredicesima stagione. Nel frattempo, Kirsten Vangsness e A.J. Cook sono in un limbo, alla ricerca della parità salariale con i colleghi.

Fonte: Deadline

One thought on “‘Criminal Minds’: Damon Gupton lascia la serie della CBS dopo una stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *