Data di nascita: 10 Marzo 1969, Concord, Massachusetts, USA.
Statura: 1.73 m

Paget BrewsterLa prima apparizione della Brewster in televisione avvenne con il telefilm Friends, durante la quarta stagione di questo, nel ruolo di Kathy, una ragazza di Chandler (Matthew Perry). Brewster ha anche avuto un talk show dalla vita breve chiamato Bay Area. È apparsa in Andy Richter Controls The Universe e nel ruolo di Beth Huffstodt nella serie della Showtime Huff, che è andata in onda dal 2004 al 2006.

Nel cinema, Brewster ha interpretato Ms. Indestructible, la protagonista della commedia a basso budget sui supereroi di James Gunn The Specials (2000), accanto a Thomas Haden Church e Rob Lowe. Ha anche ritratto Amy Pierson, una professoressa di calcolo terrorizzata dall’acqua, nel film indipendente The Big Bad Swim che è stato presentato al Tribeca Film Festival del 2006. Nel 2005, Brewster ha cominciato il lavoro del doppiaggio con Judy Sebben/Birdgirl, un personaggio ricorrente della serie animata Harvey Birdman, Attorney at Law. Nel 2006 ha interpretato la madre di uno dei minori non accompagnati del film natalizio Mi sono perso il Natale.

Attualmente interpreta l’agente speciale Emily Prentiss nel telefilm Criminal Minds (entrata a far parte del team di profiler dalla seconda stagione, con l’uscita di scena dell’agente Greenaway). Nell’estate del 2010 il suo contratto non è stato rinnovato dalla CBS che le ha offerto un ridotto numero di episodi per la sesta stagione. Dopo il diciottesimo episodio, Brewster è uscita di scena da Criminal Minds, preferendo optare per la partecipazione ad un nuovo pilot, nonostante le insistenze della rete perchè firmasse un nuovo contratto per la serie. Dopo che lo show per la NBC My life as an experiment non è stato preso dalla rete, a Maggio del 2011 Paget ha firmato un nuovo accordo per tornare nella settima stagione di Criminal Minds.

Il 30 Marzo del 2006 nell’episodio del Late Night with Conan O’Brien a cui ha partecipato, Brewster ha rivelato che aveva recentemente ricevuto una nota che le indicata che Hugh Hefner l’avrebbe voluta a posare per Playboy. Ha seriamente considerato l’offerta, ma alla fine l’ha scartata per ragioni di carriera, anche se i genitori le avevano dato la loro benedizione e lei aveva detto di ammirare Playboy più di altre riviste come Maxim e FHM. Ha comunque partecipato ad articoli fotografici di altri modelli per SuicideGirls. Brewster era prima conosciuta come una modella pin-up retrò nell’area di Los Angeles, così come una fotografa retrò.

È in una relazione con Steve Damstra, un partner dell’industria e un caro amico del suo collega di Criminal Minds Matthew Gray Gubler. Damstra e Brewster vivono a Los Angeles, California.

Un pensiero su “Paget Brewster

  • 16 Marzo 2017 alle 15:42
    Permalink

    mi piace molto sia come donna che come attrice la seguo sempre.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.