Agente Speciale Alex Blake

 

Risultati immagini per alex blakeLa dottoressa Alex Blake (nata Miller) è una affermata esperta linguista dell’FBI, nonché professoressa alla Georgetown che si unisce alla BAU durante la prima puntata dell’ottava stagione, dopo che Emily Prentiss ha lasciato il suo posto per uno all’Interpol.

Blake è nata in una famiglia a prevalenza composta da ufficiali di polizia. Suo padre, Damon Miller, era il capitano del Dipartimento di Polizia di Kansas City prima di mettersi in pensione, mentre uno dei suoi fratelli, Scott, è un detective della omicidi. Aveva un altro fratello, Danny, che lavorava come ufficiale di polizia e che è stato ucciso per essere intervenuto in una rapina a mano armata.

Ha conosciuto e sposato un membro di Medici senza Frontiere, James Blake, che si trova al momento all’estero. I due mantengono una relazione a distanza tramite Skype.

Blake si è laureata all’Università di Berkeley. È stata reclutata dal Bureau quando aveva soli 24 anni e si è fatta un nome nell’FBI aiutando a risolvere il caso di Unabomber. Ha però un passato tormentato con la Strauss, a causa del caso dell’Amerithrax, in cui il capo sezione ha lasciato che Alex si prendesse la colpa quando le cose si sono complicate e, a causa di un cavillo linguistico, è stato arrestato l’uomo sbagliato. Hotch e Rossi la conoscevano già per la sua carriera e fama nel Bureau.

Alla Georgetown, insegna linguistica forense a studenti dalla spiccata intelligenza. Lei e Reid hanno una storia passata, dal momento che lui a volte fa delle lezioni o seminari durante i suoi corsi.

Quando il marito viene offerto un posto fisso come professione ad Harvard, spinge Alex a trasferirsi con lui, ma la donna rifiuta, scegliendo invece di rimanere alla BAU, invitando però il marito ad accettare comunque il posto, così da potersi vedere nei fine settimana.

Nel corso del finale dell’ottava stagione, viene rapita dal Replicatore, che sta attuando una vendetta nei suoi confronti. L’identità dell’S.I. è quella di John Curtis, ex collega di Blake e della Strauss nel caso Amerithrax: anche lui allontanato dal Bureau dopo l’errore nell’arresto, ha mal sopportato la capacità di Alex di riabilitare il proprio nome, decidendo di vendicarsi con lei e la sua squadra.

Nel finale della nona stagione, Angeli e Demoni, Blake diventa distratta e depressa quando l’SI spara a Reid e lo colpisce al collo, dopo che Spencer l’ha spinta via dalla traettoria della pallottola, affermando anche che avrebbe dovuto esserci lei al suo posto. La sua rabbia cresce quando salva un giovane ragazzo usato dall’SI come leva contro sua madre. Nonostante Reid sopravviva, Alex è molto scossa dal caso, e rivela a Reid che sia lui che il ragazzino le ricordano suo figlio Ethan, che è deceduto in seguito a una malattia sconociuta di tipo neurologico a 9 anni. Il suo senso di colpa e lo stress acuito dall’incidente di Reid, hanno toccato un nervo scoperto per lei, portandola al punto di rottura. Alla fine di “Demoni”, lei siede distante dal resto del team, ed è implicito che invia un messaggio di dimissioni a Hotch. Dopo aver accompagnato Reid a casa, spiegandogli di Ethan, Reid trova il badge di Alex nella borsa e la osserva allontanarsi.

2 pensieri su “Alex Blake

  • 4 Luglio 2018 alle 22:51
    Permalink

    mi è molto piaciuta e mi spiace sia andata via

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.