Altri ritorni per l’episodio 200

spoiler3Avete sentito qualcosa su ciò che accadrà nel duecentesimo episodio di Criminal Minds? –Elizabeth
Sappiamo già, ovviamente, che Paget Brewster ritornerà e apparirà in nuovi flashback (e altro?) nei panni di Prentiss. Ma adesso posso anche riferire che Jayne Atkinson, allo stesso modo, riprenderà il suo ruolo di lunga data, quello del capo sezione Strauss. “Stiamo cercando di ricreare l’originario gruppo di persone che abbiamo visto nel corso degli anni,” ha condiviso con me Shemar Moore. “L’unico che manca è Mandy Patinkin.” Come? Con le avanzate tecnologie di oggi, non possiamo inserire digitalmente nelle scene lui e la sua barba…? “Penso che ci siano un sacco di questioni politiche in gioco,” ha risposto Moore. “È tutto quello che posso dire.”

Fonte: TV Line

Il boss di Criminal Minds sulla rivelazione del Replicatore, la morte finale e cosa ci sarà nella nona stagione

Joe Mantegna, Thomas Gibson, AJ Cook
Joe Mantegna, Thomas Gibson e A.J. Cook in una scena del finale dell’ottava stagione di Criminal Minds

[ALLERTA SPOILER: La seguente storia contiene spoiler sul finale dell’ottava stagione di Criminal Minds. Leggete a vostro rischio.]

Quindi si trattava di Luke Skywalker dopo tutto.

L’S.I./stalker che è durato per tutta la stagione di Criminal Minds, Il Replicatore, è stato finalmente smascherato nel finale di due ore di mercoledì: era Mark Hamill, nel ruolo dell’agente federale/patito di biochimica John Curtis. Alla fine della prima ora di episodio, Curtis irrompe nella stanza d’albergo della Strauss (Jayne Atkinson) e costringe l’alcolista in recupero a bere, prima di drogarla con la “Doctor Death,” il miscuglio di anfetamina ed ecstasy al centro del caso appena risolto dalla BAU. Lascia quindi la Strauss a vagare per le strade di New York, dove il capo sezione muore su una panchina tra le braccia di Hotch (Thomas Gibson) — non del suo membro della BAU con beneficio Rossi (Joe Mantegna).

(altro…)

Altri spoiler sul finale di stagione da MegaBuzz

Quando tornerà la Strauss in Criminal Minds? — Allen
ADAM:
Tornerà dalla riabilitazione giusto in tempo per il finale di due ore. E sebbene di solito provochi i drammi, coprirà più o meno le spalle della squadra mentre cercano di disinnescare un sequestro con ostaggi in una banca. Perchè questo improvviso dietrofront? “Guardate con attenzione, perchè c’è una piccola connessione personale che lei ha con un membro del team che sarà sorprendente,” stuzzica il produttore esecutivo Erica Messer.

Fonte: Tv Guide