Il boss di Criminal Minds sugli stravolgimenti del cast: “Sono state tutte decisioni ponderate”

Daniel Henney, Paget Brewster, Joe Mantegna
Paget Brewster (Emily Prentiss), Daniel Henney (Matthew Simmons) e Joe Mantegna (David Rossi) in una scena di Criminal Minds

A maggio, quando Criminal Minds aveva concluso la dodicesima stagione con un cliffhanger che coinvolgeva un incidente automobilistico, lo showrunner Erica Messer aveva detto a TV Guide che “di certo spera(va)” che l’intero cast ritornasse per la tredicesima stagione. Ma, aveva aggiunto, “se abbiamo imparato qualcosa in questi tredici anni, è che non puoi mai davvero prepararti a nulla.”

Un mese dopo — e meno di un anno dopo che Thomas Gibson era stato licenziato dopo un alterco con uno sceneggiatore-produttore — lo show, e i suoi fan, erano stati colpiti con l’ennesimo, di una lunga serie, sorprendente stravolgimento del cast. Mentre A.J. Cook e Kirsten Vangsness si assicuravano dopo lunghe negoziazioni gli aumenti per tornare nella serie, Damon Gupton, che si era unito allo show nel bel mezzo della scorsa stagione, veniva lasciato andare. Una settimana dopo, Daniel Henney, che era apparso nell’appena cancellato spin-off Criminal Minds: Beyond Borders, si univa alla serie madre, in pratica sostituendo l’agente Stephen Walker di Gupton.

(altro…)

‘Criminal Minds’: Damon Gupton lascia la serie della CBS dopo una stagione

Damon GuptonDamon Gupton sta lasciando Criminal Minds. Gupton si era unito alla serie di vecchia data della CBS lo scorso autunno, a seguito dell’improvvisa uscita di scena dell’originario membro del cast Thomas Gibson.

Gupton è stato uno dei molti nuovi personaggi regolari aggiunti nel corso della scorsa stagione, insieme con Paget Brewster, che è tornata come personaggio fisso, riprendendo il suo ruolo come Prentiss; Adam Rodriguez nei panni dell’agente dell’FBI Luke Alvez; e Aisha Tyler, che è stata promossa a interpretare la dottoressa Tara Lewis. Non è chiaro se Criminal Minds inserirà un nuovo membro regolare del cast per riempire il vuoto lasciato dall’uscita di scena di Gupton.

L’abbandono di Gupton è parte di un cambiamento creativo per lo show. Era stato anticipato nel recente finale della dodicesima stagione, che si era chiuso con un cliffhanger, in cui ad alcuni agenti, al Walker di Gupton, così come a Prentiss, Rossi, JJ, Tara e Alvez, era stata tesa un’imboscata, e ai loro SUV erano state fatte esplodere le ruote e poi i veicoli erano stati colpiti con forza da un autoarticolato ad alta velocità.

Criminal Minds, tramite gli ABC Studios e i CBS TV Studios, ha recentemente firmato nuovi contratti con i veterani Joe Mantegna e Matthew Gray Gubler per la prossima tredicesima stagione. Nel frattempo, Kirsten Vangsness e A.J. Cook sono in un limbo, alla ricerca della parità salariale con i colleghi.

Fonte: Deadline

Criminal Minds: la madre di Reid potrebbe salvare la situazione? In più: il signor Graffio incombe ancora

Matthew Gray Gubler Jane Lynch
Matthew Gray Gubler e Jane Lynch in una scena di Criminal Minds

Mamma è la parola chiave quando il Criminal Minds della CBS si avvicina alle conclusioni di maggio, e il detenuto Reid attende la data del suo processo.

Reid (interpretato da Matthew Gray Gubler) ovviamente è rimasto dietro le sbarre per cinque episodi finora, essendo sospettato di aver ucciso la dottoressa messicana che gli stava vendendo farmaci sul mercato nero per curare l’Alzheimer di sua madre. Nella seconda delle apparizioni di Jane Lynch in questa stagione, la stessa Diana fa visita a Reid questo mercoledì (sulla CBS, alle 9/8c), “e indirettamente porta con sé un’enorme svolta per il caso,” dice a TVLine lo showrunner Erica Messer, come parte delle nostre anticipazioni sui finali di maggio. “Questo ci proietterà agli episodi 21 e 22 per scagionare, si spera, Reid e liberarlo da questo caos. Si tratta di una fantastica svolta per la storia.”

(altro…)

Il boss di Criminal Minds spezza il silenzio sull’uscita di scena di Thomas Gibson

Matthew Gray Gubler, Thomas Gibson, Joe Mantegna, Adam Rodriguez, AJ Cook
Matthew Gray Gubler, Thomas Gibson, Joe Mantegna, Adam Rodriguez e AJ Cook in una scena di Criminal Minds

Lo showrunner di Criminal Minds Erica Messer aveva grandi piani per la dodicesima stagione, ma tutto è cambiato il 12 agosto: Thomas Gibson, che stava già scontando una sospensione, è stato licenziato a seguito di un alterco con lo sceneggiatore/produttore Virgil Williams, costringendo lo show a far uscire di scena Hotch, il capo unità della BAU preferito da tutti. I fan si sono arrabbiati, Gibson ha accusato lo show di cercare di “cancellarmi,” e la serie si è dovuto adattare, promuovendo a tempo pieno Paget Brewster e aggiungendo un nuovo membro al cast, Damon Gupton, oltre alla precedentemente annunciata new entry Adam Rodriguez.

La Messer ha mantenuto il silenzio sull’intera questione da quando è accaduta, e, anche se non può parlare dei dettagli del licenziamento di Gibson, TVGuide.com l’ha raggiunta per discutere di tutti i recenti cambiamenti, di come ha deciso di far uscire di scena Hotch (che si è unito al programma protezione testimoni per proteggere se stesso e suo figlio Jack dal Signor Graffio), di come ha risistemato le sue storie, della possibilità di vedere di nuovo Hotch, di cosa vuole dire ai fan, e molto altro.

(altro…)

Criminal Minds: nuova aggiunta al cast

L’evoluzione del cast di Criminal Minds continua con l’aggiunta di Damon Gupton come membro fisso del cast.

TvLine ha appreso che Gupton verrà introdotto nell’episodio 8 di questa dodicesima stagione come l’agente speciale Stephen Walker, un profiler esperto del Behavioral Analysis Program (la divisione del controspionaggio dell’FBI), che porterà le sue capacità di caccia alle spie alla BAU.

 

“La nostra famiglia della BAU sta cresccendo”, ha detto il produttore esecutivo Erica Messer in una dichiarazione. “Siamo eccitati che Damon si unisca allo show e lavori fianco a fianco con il nostro meraviglioso cast. ”

I ruoli di Gupton includono Bates Motel, The Player, Empire e Goliath, in arrivo  da Amazon.

Il casting di Gupton arriva nel mezzo di una stagione che ha aggiunto Adam Rodriguez (per riempire il vuoto lasciato dall’uscita di Shemar Moore a marzo), ha visto licenziare Thomas Gibson, membro originale del cast, in seguito a un alterco sul set, e ha promosso Paget Brewster, la quale sarebbe già dovuta tornare per un arco di episodi come Emily Prentiss, a regular.

Fonte: TvLine