Il cast della quindicesima stagione di Criminal Minds

È arrivato il momento di dire addio alla BAU.

Dopo quindici stagioni e più di trecento episodi, Criminal Minds ha mandato in onda il suo canto del cigno, con il finale di serie in due parti, trasmesso sulla CBS mercoledì 19 febbraio. Punta di diamante della rete, la serie ha dato vita a due diversi spinoff (Suspect Behavior e Beyond Borders) negli anni del suo fulgore, oltre che ad un adattamento sudcoreano e a due videogiochi. Nel mentre, lo show è diventato uno dei più longevi drama della prima serata, superato solo da Grey’s Anatomy, NCIS, Law & Order, Gunsmoke e Law & Order: SVU.

Il finale in due parti, scritto dallo showrunner e produttore esecutivo Erica Messer insieme alla stessa Penelope Garcia, la star della serie Kirsten Vangsness, vede la squadra lavorare insieme per catturare l’inafferrabile S.I. Il Camaleonte prima di festeggiare il pensionamento di Rossi (Joe Mantegna). Nel corso dell’azione, una lesione cerebrale procura a Reid, interpretato da Matthew Gray Gubler una serie di visite di fantasmi del passato. Attenzione ai camei a sorpresa!

Dopo aver visto quali destini hanno interessato l’attuale gruppo di profiler comportamentali che lavorano per l’FBI, una volta che lo show ha concluso le loro storie, vediamo cosa accadrà al talentuoso cast che comprende le star originali Vangsness, Gubler, e A.J. Cook, lì sin dal primo giorno, così come le successive aggiunte Mantegna, Paget Brewster, Aisha Tyler, Adam Rodriguez e Daniel Henney.

Joe Mantegna

JOE MANTEGNA

Dopo essersi unito alla BAU nel ruolo dell’Agente Speciale Supervisore David Rossi nella terza stagione, prendendo il posto dell’uscente Mandy PatinkinJoe Mantegna ha svolto egregiamente il suo lavoro come agente anziano di Criminal Minds. Ora che lo show si è concluso, le sue prossime mosse rimangono indefinite, ma una cosa è certa, ovvero che, e 72 anni, non ha nessuna intenzione di rallentare. “Ho fatto un episodio pilota per una serie di Amazon, vedremo come andrà,” ha detto di recente al CouchSurfing di PeopleTV, riferendosi ad una dramedy ancora senza titolo del Jason Katims di Parenthood. “Dovrei dirigere un film in primavera. Alla mia età, molti ragazzi si sono già messi in pensione. Stanno seduti nei loro giardini, a bere una birra, giocare a golf o altro. Io penso, ‘No, no. Non fa per me.'”

Paget Brewster

PAGET BREWSTER

Ora che il secondo periodo di servizio di Paget Bewster come Agente Speciale Supervisore Emily Prentiss è arrivato al suo termine — Brewster era stata notoriamente sollevata dal suo incarico dopo la settima stagione per ragioni di budget, per poi ritornare a tempo pieno nel corso della dodicesima stagione — l’attrice continuerà a dare la voce a Della Duck nel revival di successo di Disney Channel DuckTales. Inoltre, darà la voce alla Birdgirl del titolo in un cartone in arrivo sul canale Adult Swim, derivato dal franchise Harvey Birdman, da cui ha origine il personaggio. Oltre a tutto questo, apparirà nella seconda stagione del Blood & Treasure della CBS, così come nell’Hollywood di Ryan Murphy su Netflix.

Kirsten Vangsness

KIRSTEN VANGSNESS

Dopo aver co-sceneggiato il finale di serie con lo showrunner Erica MesserKirsten Vangsness si è obbligata a dire addio a Penelope Garcia e ha cominciato ad andare avanti immergendosi in nuovi lavori. Come ha detto a Parade a gennaio, “Sto scrivendo uno spettacolo che sto finendo proprio adesso e lo metterò in scena a Los Angeles tra un mese circa. Inoltre, ho appena terminato un corto animato che ho presentato a tutti i festival. Ho scritto e diretto un corto animato basato su una breve storia che ho creato io. Ho scritto molte commedie, e sono appena tornata dalla Scozia con altri spettacoli che ho scritto.”

A.J. Cook

A.J. COOK

Dal momento che l’agenda di A.J. Cook rimane leggera al momento, dopo i suoi anni ad interpretare Jennifer “JJ” Jareau nel procedural della CBS sin dall’inizio, considerando una breve assenza durante la sesta stagione, l’attrice si è guadagnata un attimo di respiro. “Prima di tutto, devo perdere il mio telefono e il mio computer per un po’ e isolarmi dalla rete, passare del tempo con la mia famiglia, e correre nella natura incontaminata e selvaggia per riprendermi,” ha detto a Parade nell’aprile del 2019, quando le sono stati chiesti i suoi progetti dopo la fine della serie. “Ma sono davvero esaltata all’idea di fare qualche altro lavoro dietro la macchina da presa perché è stata un’esperienza incredibile e un obiettivo che sognavo di raggiungere da sempre. Quindi sono eccitata all’idea che diventi una nuova sfida.”

Matthew Gray Gubler

MATTHEW GRAY GUBLER

Dopo aver interpretato il dottor Spencer Reid sin dal debutto di Criminal Minds nel 2005, Matthew Gray Gubler è ritornato ai lavori cinematografici. Lo si può vedere nel recente film rilasciato da Netflix Horse Girl, in cui recita accanto ad Alison Brie, e potrà in seguito essere ammirato anche nella commedia pagana King Knight, in cui interpreterà un sommo sacerdote di una moderna congrega, che sfida il suo passato da prepster tipicamente americano.

Aisha Tyler

AISHA TYLER

Anche se il suo tempo come dottoressa Tara Lewis in Criminal Minds è finito, la carriera di Aisha Tyler ha fatto tutto tranne che rallentare. C’è il suo ininterrotto ruolo di Lana Kane nella longeva serie animata della FX Archer, i suoi doveri da conduttrice nel Whose Line Is It Anyway? della CW, un ruolo principale nella serie in arrivo su Disney+ Monsters at Work, e dei ruoli nei film Friendsgiving e Bad Therapy. Continua anche la sua carriera come regista, alla guida di un episodio della prossima seconda stagione di Roswell, NM così come in Vigilante

Adam Rodriguez

ADAM RODRIGUEZ

Dopo aver detto addio a Luke Alvez, un ruolo che ha interpretato da quando si è unito al cast di Criminal Minds nella dodicesima stagione, Adam Rodriguez ha ottenuto un ruolo ricorrente nella serie Penny Dreadful: City of Angels di Showtime. Lo si potrà vedere anche in un nuovo episodio di Giorno per Giorno, quando la serie farà il suo debutto ufficiale su Pop a marzo, dopo essere stata cancellata da Netflix al termine della terza stagione.

Daniel Henney

DANIEL HENNEY

L’ultimo arrivo della BAU, il Matt Simmons di Daniel Henney, è diventato un personaggio principale nella tredicesima stagione, dopo che lo spin-off Criminal Minds: Beyond Borders, per cui era stato creato il suo personaggio, è stato cancellato nel 2017. Apparirà prossimamente nella serie epica fantasy di Amazon Prime Video La Ruota del Tempo, basata sulla serie di romanzi dallo stesso titolo di Robert Jordan.

Fonte: E!Online

Cosa accadrà ora al cast di Criminal Minds?

2 pensieri su “Cosa accadrà ora al cast di Criminal Minds?

  • 20 Febbraio 2020 alle 20:12
    Permalink

    Grazie per le info, sempre graditissime !
    Vorrei però sapere, se possibile, cosa faranno anche gli altri due attori molto amati, Hotcner e Derek Morgan
    Grazie

    • 20 Febbraio 2020 alle 20:58
      Permalink

      Per quanto riguarda Shemar Moore (Derek Morgan), fa parte del cast di S.W.A.T., attualmente alla sua terza stagione negli Stati Uniti. Di Thomas Gibson (Aaron Hotchner) non ci sono al momento informazioni.

I commenti sono chiusi.